lunedì 9 luglio 2012

Palline strane ma squisite e nuova collaborazione

Buona sera a tutti scusate la mia assenza ma ultimamente ho spesso mal di testa (grazie all'aria condizionata)
e allora non riesco nemmeno a parlare per il dolore delle cervicali , non lo auguro a nessuno, comunque non vi annoio piu' con le mie solite storie  e vi racconto ieri che casualmente per scherzo ho preparato un dolce che  mi ha stupito (inaspettato il successo) e allora vi dico provatelo e vedrete che successo.




INGREDIENTI PER L'IMPASTO DELLE PALLINE
gr 200 di polenta (LA GRANDE RUOTA)
gr 150 farina di grano saraceno (STORE VALTELLINA)
4 zucchero (ERIDANIA)
la buccia di un limone grattugiato
un pizzico di vaniglia (S. MARTINO)
ml 250 latte


INGREDIENTI PER L'ESTERNO 
GR 150 zucchero granulare (ERIDANIA)
GR 100 cioccolato (PEYRANO)
un pizzico di cannella


PROCEDIMENTO
prendere il latte e versarlo in un pentolino aggiungendo la buccia di limone , lo zucchero e la vaniglia , appena comincia a bollire versare prima la polenta e cominciare a girare per un paio di minuti , poi pian piano aggiungere il grano saraceno , appena il tutto si stacca perfettamente dalla pentola versare su di un piano da lavoro  e lavorarlo per 5 minuti, poi cominciare a fare delle palline e friggerle in abbondante olio caldo. Dopo li ho passate prima  nello zucchero granulato e cannella e poi  subito dopo  nella cioccolata sciolta il risulto strepitoso ( sono buonissime sia calde che messe in frigorifero vi assicuro , un grande abbraccio alla prossima.

 ED ECCO IL DOLCE FINITO  IL PIATTO SOTTO ESPOSTO E GREEN GATE'


 NUOVA COLLABORAZIONE E  ALPENZU 

L'Azienda
Un laboratorio artigianale (una grande cucina) a conduzione familiare dove usiamo antiche ricette, custodite gelosamente, e dove eseguiamo tutte le lavorazioni manualmente al fine di ottenere un prodotto genuino dal sapore pieno e fresco senza l’aggiunta di conservanti e coloranti.
Il nostro lavoro quotidiano è quello di curare ogni lavorazione nei minimi particolari, al fine di ottenere un prodotto artigianale per soddisfare le richieste dei clienti più esigenti secondo le norme di autocontrollo più moderne.
La Fontina d.o.p. è sicuramente la punta di diamante, nel settore della produzione lattiero casearia, della Valle d’Aosta, questo formaggio di latte intero vaccino a pasta morbida che fonde facilmente, è la base per la preparazione della Fonduta con Fontina Alpenzu che potete trovare nella versione più tradizionale o con l’aggiunta del tartufo o del vino bianco Muller Thurgau DOC Valle d’Aosta.
Come frutta utilizziamo mele, pere, castagne e frutti di bosco che trasformiamo in Confetture extra con la sola aggiunta di una minima quantità di zucchero. I frutti di bosco e lecastagne vengono anche conservati sotto sciroppo.






49 commenti:

  1. COMPLIMENTI PER LA COLLABORAZIONE E BUONISSIME QUESTE PALLINE

    RispondiElimina
  2. Complimenti per la collaborazione e per queste palline favolose!!!!

    RispondiElimina
  3. Tesoro mio questa volta hai toccato ogni limiti di golosità......
    E pensavi che non andassero?
    Qui non ti facciamo neanche entrare dentro casa se ci porti questa delizia!!
    Ce la mangiamo al cancello!!;DDDD
    Un bacione e grazie per questa stupenda ricetta!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  4. Mi spiace per i dolori ...deve essere orribile
    Ti auguro che passino al più presto
    Complimenti cara Giovanna per le tue collaborazioni
    e per queste palline godurioseeeeeeeeeeeee
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  5. Un postre muy rico, cuídate mucho de tu dolor de cabeza que te mejores.
    Besitos.

    RispondiElimina
  6. Come ti capisco stessa cosa per me , che golose le tue palline bravissima baci ISA

    RispondiElimina
  7. Uh il mal di testa di cervicale è la cosa peggiore che possa capitare! Povera..
    Cmq le tue palline sono molto invitanti.
    Da provare

    Ilaria

    RispondiElimina
  8. Molto invitanti queste palline dolci!!

    RispondiElimina
  9. Mi incuriosiscono parecchio, mi sa che bisogna proprio provarle!
    1 bacio Valeria

    RispondiElimina
  10. Oh mamma, devono essere buonissime, ma per ora sono a dieta, mannaggia: adoro il cioccolato!!!

    RispondiElimina
  11. This look delicious Giovanna!

    RispondiElimina
  12. ah..ah...bellissimo il titolo!!! lasciamene qualcuna dai...ciaooo

    RispondiElimina
  13. che golose palline...bravissima!!
    otttima la collaborazione!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  14. Siamo in du a patire gli effetti dell'aria condizionata, la detesto!!!!!!!!!!
    Sfiziosissime le tue palline, devono essere proprio una tira l'altra. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  15. Ma che belle queste palline!!!! E complimenti per la collaborazione!!!!!

    RispondiElimina
  16. Che fameeeeee!
    Quelle palline sarebbero ottime a quest'ora...come spuntino di metà mattina!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  17. ottime le tue palline, davvero geniali!

    conosco molto bene i prodotti che hai ricevuto, io li compro sempre quando vado in Valle d'Aosta, sono la mia passione!!!

    RispondiElimina
  18. Mi piacciono le farine di polenta mi segno la tua ricetta!

    RispondiElimina
  19. mamma mia che bontà!
    GIOVANNA ANCHE IO SOFFRO DI CERVICALE, QUANDO MI PRENDE L'UNICA COSA è ANDARE DI PUNTURONI...buona guarigione!

    RispondiElimina
  20. Saranno pure strane ma..sono una bontà incredibile, Gio!!!!! e complimenti per le tue fitte collaborazioni che onori sempre alla grande!!!

    RispondiElimina
  21. sicuramente deliziose queste palline !!!

    RispondiElimina
  22. Ottima collaborazione e queste palline sono golosissime..

    RispondiElimina
  23. ti capisco... anche a me l'aria combina brutti scherzi! ieri x il mal di testa sono andata a letto alle 10... buone le palline ;)

    RispondiElimina
  24. queste palline sono delizione....che meraviglia!!! bacioni

    RispondiElimina
  25. strane?le trovo golosissime io!!!

    RispondiElimina
  26. sfiziose queste palline a volte bisogna usare cose strane anche per noi stessi per autostupirci .. io lo faccio spesso!! complimenti anche per la nuova collaborazione

    RispondiElimina
  27. Che buone! Me le pappo tutte!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  28. Che belle! Appetitosissime.
    Complimenti per la nuova collaborazione.
    buona serata.

    RispondiElimina
  29. Oh, ma che buone golosissime!!!!E quante cose buone, ciao, buona serata!!!

    RispondiElimina
  30. Olá querida,
    uau....essa receita é uma tentação....hummmm!
    beijos ♥

    RispondiElimina
  31. Mamma mia devono essere super!! Ciao!

    RispondiElimina
  32. Golosissime le tue palline!!!!!!!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  33. Accidenti queste palline! Solo al vederle ... si mettono in moto le ghiandole salivari ... che voglia di mangiarle:-)

    RispondiElimina
  34. una ricetta davvero originale! mi stuzzica tanto :)

    RispondiElimina
  35. Complimenti per le collaborazioni e per questa deliziosa ricetta, brava!Ciao

    RispondiElimina
  36. uno strano connubio, in effetti, ma sembrano deliziose....anche qui da me si bolle letteralmente!!!!!!! un bacione e grazie per i tuoi gentili commenti Lory

    RispondiElimina
  37. ma pensa delle palline di polenta ma che idea :-))

    RispondiElimina
  38. Che chicche golose che vedono i miei occhi!!
    E..vogliamo parlare del mio di mal di testa????? No comment!

    RispondiElimina
  39. Hai ragione, strane, ma squisite...sembrano buonissime!
    Complimenti per la collaborazione, un abbraccio!

    RispondiElimina
  40. Buoooneeee!!!!

    Partecipa al mio giveaway - vinci un bracciale Cruciani
    Www.theitaliansmoothie.com

    RispondiElimina
  41. Sfiziose e buonissime...e poi con polenta che ho a casa ancora dal scorsso inverno e pensavo di buttare! Grazie del'idea e complimenti per la collaborazione!Ciao, buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  42. Giovanna, ma quante specialità hai preparato durante queste mie vacanze??? Devo recuperare tutte le ricette perse in questi giorni!!!
    A presto!

    RispondiElimina
  43. Sono pure strane ma...
    sono molto carine e sicuramente buone.
    hai avuto una bella idea.
    Buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
  44. le cose migliori nascono per caso, hanno un aspetto goloso e poi, grazie alla forma, una tira l'altra. Buona giornata, Laura

    RispondiElimina

Ciao a tutti, spero vi piaccia il mio blog, e che lascerete tanti commenti :) io ricambierò con molto piacere.:) Un Bacio